Assistenza clienti 8-18

+39 035 630 65 81

Carrello:

0 EUR

  • Non ci sono prodotti nel carrello

Totale: EUR

Reclami

Recesso dal contratto ("restituzione" della merce)

1. Il compratore con lo status del Consumatore può recedere dal contratto di vendita delle Merci acquistati dal venditore, senza dare alcuna motivazione, stendere una dichiarazione per iscritto entro 14 giorni dalla data della consegna della Merce, vale a dire dalla data di entrata in possesso fisico della Merce da parte del Consumatore oppure:

a) se il consumatore fa un unico Ordine che copre diverse Merci, fornite separatamente, in partite o in parti,  il termine di 14 giorni deve essere conteggiato dal momento in cui si entra in possesso fisico dell'ultima Merce, partita o parte;
b) se il consumatore fa un unico Ordine che copre la consegna della Merce in lotti o in parte, il termine di 14 giorni deve essere conteggiato dal momento in cui si entra in possesso fisico dell'ultima partita o parte;

2. Per far rispettare questa termine, è sufficiente inviare una dichiarazione / informazione prima della sua scadenza. La dichiarazione / informazione relative al recesso dal contratto può essere inviata tramite il modulo scegliendo il recesso dal contratto e inserendo il numero dell'ordine.

3. Il diritto di recesso dal contratto senza dare una motivazione non si applica al Consumatore nei casi specificati dallle disposizioni legislative, relativamente a:

a) prestazione di servizi iniziati, con il consenso del Consumatore, entro il termine di cui all'art. 7 par. 1;
b) per quanto riguarda le registrazioni audio e video e registrazioni su supporti informatici dopo che il Consumatore ha rimosso la confezione originale;
c) contratti per i servizi per i quali il prezzo o la remunerazione dipende unicamente dalle oscillazioni del prezzo sul mercato finanziario;
d) servizi che riguardano le proprietà specificate dal Consumatore ed espresse nell'Ordine da lui stesso, oppure strettamente correlati alla sua persona;
e) servizi che per loro natura, non possono essere restituiti o il cui oggetto si teriora rapidamente;
f) fornitura dei giornali;
g) servizi relativi al gioco d'azzardo.

4. In caso di recesso dal contratto, per qualsiasi motivo, l'Acquirente che è un Consumatore è tenuto a restituire la merce al Venditore o  alla persona autorizzata dal Venditore, immediatamente, ma non oltre 14 giorni dalla data in cui si è reciso dal contratto, a meno che il venditore non abbia suggerito che ritireràla Merce da solo. Per rispettare il termine, è sufficiente rispedire la Merce prima della sua scadenza.

5. Il Consumatore si fa carico unicamente del costo diretto della restituzione della Merce per un importo pari alla commissione dell'invio del pacco tramite corriere o un altro mezzo scelto dal Consumatore.

6. Tutti i pagamenti effettuati dall'Acquirente come Consumatore saranno restituiti dal Venditore entro 14 giorni dalla data di ricevimento della Merce e della dichiarazione di recesso dal contratto.

7. Pagamenti di cui al paragrafo 6, saranno restituiti nello stesso modo in cui sono effettuati dall'Acquirente, a meno che non abbia accettato un diverso metodo di restituzione, il quale non è per lui associato ad alcun costo.

8. L'Acquirente che non detiene lo status di Consumatore non ha diritto di recedere dal contratto di cui al § 9 par. 1 del Regolamento. Pertali Acquirenti, le regole e le date di recesso dal contratto sono regolate dalle disposizioni del Codice Civile.

9. L'Acquirente che è un Consumatore in caso di restituzione della merce in relazione al recesso dal contratto di cui al §9 par. 1 del presente Regolamento, sarà responsabile per la diminuzione del valore della Merce come conseguenza del suo utilizzo in un modo che è andato oltre quanto necessario per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento della Merce.

I reclami relativi a titolo di granzia o di non conformità della Merce al contratto di vendita possono essere presentate per iscritto al Venditore (Dipartimento reclami) via e-mail all'indirizzo: info@wnm-group.it oppure selezionando un modulo di richiesta e inserendo il numero d'ordine.

La persona che effettua il reclamo, è consigliata di fornire informazioni di contatto dell'Acquirente, descrivere accuratamente le cause di reclami e richieste mosse nei confronti del Venditore, e aggiungere il documento di vendita, o la sua fotocopia.

1. Il Venditore è responsabile nei confronti del Consumatore, nei termini di cui all'art. 556 del Codice Civile e quelli successivi, per i difetti (garanzia).

2. Il Venditore risponde a titolo di garanzia se il difetto fisico è riscontrato prima della scadenza di due anni dalla data di consegna dell'articolo al Consumatore.

3. Il Consumatore che esercita i diritti coperti dalla garanzia, ha la possibilità di inviare la Merce sottoposta a reclamo tramite il corriere, a spese del Venditore. A tal fine, si prega di contattare il Dipartimento reclami all'indirizzo info@wnm-group.it

4. Il Venditore entro 14 giorni risponderà al reclamo coperto dalla garanzia. Se il Venditore non risponde entro questo termine alla notifica, si considera che abbia considerato giustificata la dichiarazione o richiesta del Consumatore. Il periodo di 14 giorni per l'esame del reclamo non si applica alla situazione in cui l'Acquirente è un'entità diversa dal Consumatore (ad esempio un Imprenditore). In questo caso, la legge non prevede termini che vincolerebbero le parti, il che determina l'arbitrarietà nel dare forma alla relazione contrattuale.

Consegna sicura
Spedizione veloce
100 giorni per la restituzione
Acquisti sicuri